La valle di Fex è un’ampia incisione glaciale che dalle rive del Lej da Segl, il lago di Sils, si spinge verso sud fino alle distese glaciali che scendono dalle creste di confine con l’Italia. È una ciaspolata semplice, si potrebbe dire facilissima: la neve è spesso battuta e possono quindi anche risultare superflue le racchette, salvo si voglia comunque godere della libertà di spaziare in neve fresca.