Gruppo Età d'Oro 2020

Una valle con due toponimi nel Parco Naturale Adamello-Brenta: Val Paghera nella parte inferiore al gradino roccioso – Piano d’Aviolo nella piana superiore, che ospita un bel lago dalle acque color verde smeraldo ed una vasta torbiera, con un osservatorio faunistico. Sia dal piano, sia lungo la salita al passo, ammireremo un ampio circo glaciale, che ospita il ghiacciaio dell’Aviolo sul versante N del Baitone. La fioritura di stagione è particolarmente ricca.
Possibili avvistamenti di camosci.
L’area è all’interno del SIC 2070003 (Zona di Riserva Naturale Orientata Val Gallinera – Aviolo).
Attenzione: manca in tutta l’area il segnale per i cellulari.

Itinerario

Si parte poco oltre il Rifugio alla Cascata in Val Paghera (m. 1453), raggiunto con il bus, il sentiero sale subito ripido nella fresca pecceta di abete rosso; usciti dal bosco, si continua la salita con vari tratti ripidi a gradoni, ma mai esposti, si sale sotto grandi rocce e quindi per un canalino fino ad una selletta, si passa presso un ingresso di galleria della vasta rete di collegamento idroelettrica che convoglia le acque delle convalli dell’alta Valcamonica verso la grande centrale ENEL di Edolo; si raggiunge infine il Rifugio Occhi all’Aviolo del CAI Edolo (1930 m).
Chi si ferma al lago potrà proseguire costeggiando il lago e camminando nel piano successivo, facendo attenzione a non uscire dal sentiero (l’ambiente di torbiera alpina è particolarmente delicato).
Per chi invece volesse proseguire, si continua sul lato sinistro orografico della torbiera, con viste sempre più vicine sul ghiacciaio dell’Aviolo, per alzarsi con percorso ripido a zigzag tra belle fioriture (rododendri ed altri fiori), nella valletta che conduce al Passo Gallinera (2320 m), presso il quale si trova il bivacco Valerio Festa. 

Dettagli tecnici

  • Coordinatore di gita: Vittorio Ravasio (Cell. 333.6406308 / e-mail: vittorio.r2004@libero.it)
  • Collaboratori: Bruno Brunelli, Franco Aldeghi
  • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
  • Orario di partenza: 6:00
  • Punto di partenza: Rifugio alla Cascata – Vezza d’Oglio (1453 m)
  • Punto di arrivo: Lago Aviolo (1930 m) o Passo Gallinera (2319 m)
  • Quota max raggiunta: 1930 m (Lago Aviolo) o 2319 m (Passo Gallinera)
  • Dislivello: 477 m / – 477 m o + 866 m / – 866 m
  • Ore di cammino: 2h / 2h o 3h / 2h 30m (A/R)
  • Difficoltà: E o EE
  • Fatica: mf o f
  • Equipaggiamento: Da escursionismo adeguato alla stagione
  • Mezzo di trasporto: Pullman
  • Pranzo: Al sacco o presso il rifugio
  • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 103 “Le Tre Valli Bresciane”
  • Mappa online: OpenTopoMap

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire € + 8€ per quota assicurativa

INFORMAZIONI