Gruppo Età d'Oro 2020

La traversata prealpina Tamaro-Lema, percorribile nei due sensi, è una delle più belle escursioni delle Prealpi Varesine, a cavallo fra Ticino ed Italia. Lo spettacolare panorama di cui si gode lungo questa cresta, spazia dal Lago Maggiore, le Centovalli, la Valle Maggia, la Val Verzasca e Locarno e Bellinzona a nord, mentre a sud la vista si apre su Lugano, le sue valli e il suo lago. E poi lo sfondo delle Alpi, con il Monte Rosa ed il Cervino che la fanno da re.

Itinerario

L’escursione comincia a Rivera, da dove si raggiunge l’Alpe Foppa (1530 m) in pochi minuti grazie a una cabinovia. Qui sorge la chiesa di S. Maria degli Angeli progettata da Mario Botta negli anni ’90, meta di molti appassionati di architettura che apprezzano sia le linee decise che caratterizzano l’edificio proteso verso l’infinito, sia i dipinti dell’artista Enzo Cucchi che lo arricchiscono.
Per iniziare la traversata si sale verso la vetta del Tamaro (1961 m) che si raggiunge dopo un’ora circa, ripagati da una magnifica vista. È l’inizio di un saliscendi non troppo impegnativo lungo la cresta della montagna che passa per cime, pendii e alpeggi, per giungere infine al Monte Lema, nel Malcantone (1624 m). Durante l’intero percorso, la vista si allarga a nord su Lago Maggiore, Centovalli, Verzasca, Vallemaggia, Locarno e Bellinzona, mentre a sud si scorgono Lugano, le sue valli e il suo lago. Spiccano inoltre le vette più maestose delle Alpi, come il Monte Rosa e il Cervino.
Si tratta di un percorso a cavallo tra Ticino e Italia che dura circa 5 ore e che richiede un po’ di allenamento, non tanto per la difficoltà quanto per la durata. Dal Lema si scende per sentiero a Miglieglia in circa 2 ore oppure con la comoda cabinovia. 
Ristorazione possibile all’Alpe Foppa, sul Monte Tamaro e sul Lema.

Dettagli tecnici

  • Coordinatore di gita: Luigino Panzeri (Cell. 340.7580610)
  • Collaboratori: Roberta Comi, Vittorio Ravasio
  • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
  • Orario di partenza: 5:30
  • Punto di partenza: Alpe Foppa (1530 m)
  • Punto di arrivo: Miglieglia (706 m)
  • Quota max raggiunta: 1961 m (Monte Tamaro)
  • Dislivello: 500 m / – 1255 m
  • Ore di cammino: 7h
  • Difficoltà: E
  • Fatica: mf
  • Equipaggiamento: Da escursionismo adeguato alla stagione
  • Mezzo di trasporto: Pullman
  • Pranzo: Al sacco
  • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 90 “Lago Maggiore – Lago di Lugano”
  • Mappa online: OpenTopoMap

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire € + 8€ per quota assicurativa

INFORMAZIONI