Gite sezionali 2020

Suggestiva escursione notturna al centro del gruppo montuoso del Triangolo Lariano, dalla Colma di Sormano a raggiungere la vetta del Palanzone, monte che offre panorami impensabili per una cima di quota tanto modesta e che riassume in sé le peculiari caratteristiche ambientali comuni a tutto il gruppo: arrotondati pendii, pascoli erbosi emergenti da fitti boschi e ampi orizzonti. Il tutto corredato da una piacevole mangiata in compagnia presso il Rifugio Riella, lungo l’itinerario in discesa.

Itinerario

Si sale in auto alla Colma di Sormano (m. 1124); dopo aver parcheggiato, si nota proprio di fronte al piccolo osservatorio astronomico, una carrozzabile che si inoltra nel bosco. Si supera una sbarra e si prosegue lungo la carrozzabile; dopo circa un quarto d’ora si arriva ad una serie di bivi. 

Qui si può decidere di salire lungo il crinale abbandonando la strada e seguendo invece una traccia di sentiero. Dopo un tratto un po’ ripido, si raggiunge nuovamente la strada carrozzabile abbandonata al precedente bivio.

A questo punto si torna a seguire la strada, e con una serie di salite molto ripide ci si trova sulla cresta spartiacque. Qui una leggera discesa conduce alla Bocchetta di Caglio (m. 1300). Proseguendo sulla carrozzabile, si arriva in circa trenta minuti al Rifugio Riella. 

Si prende invece per il crinale con una salita un po’ faticosa, ma per fortuna breve; questa porterà al primo dei due dossi che portano alla cima del Monte Palanzone (m. 1436), sulla cui cima è ben visibile una piramide in pietra.

Dalla cima si scende al Rifugio Riella per la cena.

Dettagli tecnici

  • Coordinatore di gita: Marco Riva (cell. 3478026644 / e-mail: marcoriva0168@gmail.com)
  • Collaboratori: da definire
  • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
  • Orario di partenza: da definire
  • Punto di partenza: Colma di Sormano (1124 m)
  • Punto di arrivo: Monte Palanzone (ì1436 m)
  • Quota max raggiunta: 1436 m (Palanzone)
  • Dislivello: 312 m / – 312 m
  • Ore di cammino: 2h / 1h 30m  (A/R)
  • Difficoltà: EAI
  • Fatica: mf
  • Equipaggiamento: Invernale – ciaspole – ramponi – pila frontale
  • Mezzo di trasporto: Auto (NB1)
  • Pranzo: Cena presso “Rifugio Capanna Mara”
  • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 91 “Lago di Como – Lago di Lugano”

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

NB1: Nel caso il numero di partecipanti alla gita raggiungesse i 20 iscritti, la gita verrà effettuata con il pullman.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

AGEVOLAZIONI per i Soci C.A.I. della Sezione di Calco:

  • sconto 50% sul costo del trasporto per i nati dal 1995 al 2013 per studenti e/o non lavoratori.
  • sconto 50% sul costo del trasporto per l’intero nucleo famigliare se composto da entrambi i genitori più almeno un figlio studente e/o non lavoratore nato dal 1995 al 2013.

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it