Gite sezionali 2019

Il Monte Cazzola è una delle cime più conosciute e frequentate dell’Alpe Devero. È una cima facilissima e piacevole d’estate ed è una tranquilla salita scialpinistica e con le ciaspole in inverno. Il Monte Cazzola è in posizione centrale sull’alpe e consente una visione a 360° di tutto il Devero. A nord è costituito da un dolce pendio, mentre a sud da pendii più ripidi verso la Valle Bondolero. Sul suo versante est invece arrivano le piste da sci del Devero. A nord del Monte Cazzola ci sono interessanti cime rocciose oltre i 3000 m, quali la Punta Devero, il Pizzo Cornera (Gischihorn) e il Pizzo Cervadone (Scherbadung) che formano il confine naturale con la Svizzera. Dall’imbocco della piana di Devero (1630 m) si traversa verso ovest fino al nucleo di Piedimonte, un antico paese di pastori e boscaioli, curato e restaurato. Oltre Piedimonte si inizia a salire in un bosco di larici seguendo una traccia affacciati sulla ripida scarpata scavata dal Rio Buscagna. Dopo un tratto abbastanza ripido si arriva all’Alpe Misanco (1907 m), un alpe di poche case e ricoveri. Dall’Alpe, proseguendo in direzione sud si prende quota nel bosco che si fa via via più rado, fino a uscire sui pendii aperti che conducono al pianoro che precede il pendio lungo il quale, con percorso evidente, si raggiunge la vetta.

Dettagli tecnici

    • Coordinatore di gita: da definire
    • Collaboratori: da definire
    • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
    • Orario di partenza: da definire
    • Punto di partenza: Alpe Devero (1630 m)
    • Punto di arrivo: Monte Cazzola (2330 m)
    • Quota max raggiunta: 2330 m (Monte Cazzola)
    • Dislivello: 700 m
    • Ore di cammino: 2h 30m / 2h (A/R)
    • Difficoltà: EAI-WT 2 (escursione in ambienta innevato)
    • Fatica: f
    • Equipaggiamento: Attrezzatura per neve, ciaspole, ghette
    • Mezzo di trasporto: auto (Nel caso il numero di partecipanti alla gita raggiungesse i 20 iscritti, la gita verrà effettuata con il pullman).
    • Pranzo: al sacco
    • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 89 “Domodossola”

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

AGEVOLAZIONI per i Soci C.A.I. della Sezione di Calco:

  • sconto 50% sul costo del trasporto per i nati dal 1994 al 2012 per studenti e/o non lavoratori.
  • sconto 50% sul costo del trasporto per l’intero nucleo famigliare se composto da entrambi i genitori più almeno un figlio studente e/o non lavoratore nato dal 1994 al 2012.

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it