Gite sezionali 2019

Itinerario breve ma che si svolge su pendii sciisticamente stupendi, con diverse possibilità di discesa, in funzione soprattutto delle condizioni di sicurezza della neve. Da circa quota 2050 m, lungo la strada dello Julierpass (verso Bivio, tralicci dell’alta tensione), risalire il ripido pendio che tra canalini e vallette prima e con una successiva deviazione verso sinistra poi, conduce al Leg Grevasalvas e nell’omonimo vallone. Costeggiare il lago sulla destra su terreno pianeggiante e proseguire con direzione SW fino a circa quota 2500 m. Piegare decisamente a destra aggirando un dosso roccioso e risalire poi un ripido pendio che porta sullo spallone N del Piz d’Emmat Dadora.
Risalirlo su moderate pendenze, fino alla vetta. Al ritorno, tornati a quota 2500 m, anziché ripercorrere l’itinerario di salita, sciisticamente un po’ discontinuo, piegare a sinistra per bellissimi canalini e vallette, ricongiungendosi poi col percorso di salita. Con condizioni sicure, dalla vetta è anche possibile scendere l’intero spallone N, facendo attenzione ad un breve ma molto ripido tratto a circa quota 2650 m. Poi per bellissimi e ampi pendii piegare progressivamente a destra e ricongiungersi all’itinerario di discesa precedente.

Dettagli tecnici

    • Coordinatore di gita: da definire
    • Collaboratori: da definire
    • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
    • Orario di partenza: da definire
    • Punto di partenza: Strada Julierpass – verso Bivio (2050 m)
    • Punto di arrivo: Piz d’Emmat Dadora (2851 m)
    • Quota max raggiunta: 2851 m (Piz d’Emmat Dadora)
    • Dislivello: 801 m
    • Ore di cammino: 3h / 2h (A/R)
    • Difficoltà: EAI-WT 2 (escursione in ambienta innevato)
    • Fatica: f
    • Equipaggiamento: Invernale, ciaspole, ramponi, piccozza
    • Mezzo di trasporto: auto (Nel caso il numero di partecipanti alla gita raggiungesse i 20 iscritti, la gita verrà effettuata con il pullman).
    • Pranzo: al sacco
    • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 92 “Chiavenna – Val Bregaglia”

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

AGEVOLAZIONI per i Soci C.A.I. della Sezione di Calco:

  • sconto 50% sul costo del trasporto per i nati dal 1994 al 2012 per studenti e/o non lavoratori.
  • sconto 50% sul costo del trasporto per l’intero nucleo famigliare se composto da entrambi i genitori più almeno un figlio studente e/o non lavoratore nato dal 1994 al 2012.

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it