Gite sezionali 2019

Il Rifugio Pian Cavallone, di proprietà del CAI Verbano, è stato costruito nel 1882 ed inaugurato il 29 luglio dell’anno successivo. È considerato la meta più classica dell’escursionismo verbanese per la sua facile accessibilità. Posto su un declivio soleggiato, a oltre 1500 m di quota, è uno dei più bei balconi con vista sul Lago Maggiore, sulla catena del Monte Rosa e sulle Alpi svizzere. Da Cappella Fina si segue il sentiero nel bosco sino a sbucare alla sella che scende dal Pizzo Pernice. A destra si va al Rifugio Pian Cavallone (1528 m). Dal rifugio, si sale al Monte Todano (1625 m) e si ridiscende alla Forcola. Dalla Forcola si può risalire sul filo di cresta la Cima Cugnacorta (1894 m), meglio e ben segnalato il sentiero che resta sul versante di Intragna. È un sentiero a tratti attrezzato con catene nei punti molto esposti e oltre ed in prossimità della Marona diviene ripidissimo: è la Scala Santa, necessaria anche molta attenzione al Passo del Diavolo! Al Pizzo Marona si trova una cappella/rifugio, ampissimo lo sguardo d’orizzonte.

Dettagli tecnici

    • Coordinatore di gita: da definire
    • Collaboratori: da definire
    • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
    • Orario di partenza: da definire
    • Punto di partenza: Miazzina località Cappella Fina (1102 m)
    • Punto di arrivo: Pizzo Marona (2051 m)
    • Quota max raggiunta: 2049 m (Pizzo Marona)
    • Dislivello: 951 m
    • Ore di cammino: 1h 30m / 1h al Rif. Pian Cavallone o 3h / 2h al Pizzo Marona (A/R)
    • Difficoltà: E al Rifugio Pian Cavallone o EE al Pizzo Marona
    • Fatica: mf al Rifugio Pian Cavallone o f al Pizzo Marona
    • Equipaggiamento: Media montagna
    • Mezzo di trasporto: auto (Nel caso il numero di partecipanti alla gita raggiungesse i 20 iscritti, la gita verrà effettuata con il pullman).
    • Pranzo: al sacco
    • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 89 “Domodossola”

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

AGEVOLAZIONI per i Soci C.A.I. della Sezione di Calco:

  • sconto 50% sul costo del trasporto per i nati dal 1994 al 2012 per studenti e/o non lavoratori.
  • sconto 50% sul costo del trasporto per l’intero nucleo famigliare se composto da entrambi i genitori più almeno un figlio studente e/o non lavoratore nato dal 1994 al 2012.

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it