Gite sezionali 2019

Il Monte San Primo, più alta cima della catena montuosa del Triangolo Lariano, offre il meglio di sé nel periodo invernale quando, ammantata di neve, è meta di ciaspolatori ed escursionisti, ma anche di scialpinisti, che la risalgono, senza particolari pericoli, mantenendosi in forma per le future camminate estive.

Itinerario

Raggiunta la Colma di Sormano (1125 m), si segue la strada sterrata che sale attraverso boschi e prati fino alla Colma del Bosco (1250 m). Da qui si può continuare a seguire la strada oppure, più panoramico, salire alla modestissima sommità del Monte Ponciv (1453 m). Da qui si segue tutta la facilissima e panoramica dorsale che, dopo avere superato la altrettanto modesta sommità della Cima del Costone (1616 m), raggiunge la vetta del Monte San Primo (1636 m). Il panorama dalla vetta è grandioso e si estende a 360 gradi su molte delle principali vette delle Alpi e delle Prealpi e, più vicino, sullo splendido Lago di Como. Per il ritorno si può comodamente seguire la comoda mulattiera che attraversa dapprima l’Alpe di Terra Biotta (1536 m) e, successivamente, l’Alpe Spessola (1237 m) per poi tornare alla Colma di Sormano.

Dettagli tecnici

    • Coordinatore di gita: Alberto Airoldi
    • Collaboratori: da definire
    • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
    • Orario di partenza: da definire
    • Punto di partenza: Colma di Sormano (1125 m)
    • Punto di arrivo: Monte San Primo (1682 m)
    • Quota max raggiunta: 1682 m (Monte San Primo)
    • Dislivello: 557 m
    • Ore di cammino: 2h 30m / 2h (A/R)
    • Difficoltà: EAI-WT 2 (escursione in ambienta innevato)
    • Fatica: mf
    • Equipaggiamento: Attrezzatura per neve, ciaspole, ramponi, pila frontale
    • Mezzo di trasporto: auto (Nel caso il numero di partecipanti alla gita raggiungesse i 20 iscritti, la gita verrà effettuata con il pullman).
    • Pranzo: Cena presso “Baita Ristoro La Colma”
    • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 91 “Lago di Como – Lago di Lugano” 

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

AGEVOLAZIONI per i Soci C.A.I. della Sezione di Calco:

  • sconto 50% sul costo del trasporto per i nati dal 1994 al 2012 per studenti e/o non lavoratori.
  • sconto 50% sul costo del trasporto per l’intero nucleo famigliare se composto da entrambi i genitori più almeno un figlio studente e/o non lavoratore nato dal 1994 al 2012.

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it