Gite sezionali 2019

Si parte da Pezzoro, frazione di Tavernole sul Mella (911 m). Dopo il parcheggio la strada si inerpica in direzione del rifugio Valtrompia. È una traccia forestale che prende quota con decisione, con frequenti cambi di direzione. Giunti al rifugio (1260 m), lo si lascia sulla destra e si prosegue in direzione di un valico prativo. Qui, seguendo le indicazioni (e la traccia che con ogni probabilità sarà ben marcata), si rientra nel bosco fino a raggiungere malga Pontogna (1400 m), posta al limite di un’ampia radura. Si prosegue oltre prendendo quota prima attraverso la radura, poi nel bosco, poi zigzagando su un ripido pendio noto come “el ratù”. Ancora un passaggio tra qualche albero, un nuovo pendio, un altro breve traverso ed un ultimo pendio ed infine si raggiunge la cresta sommitale, dove si trova malga Stalletti Alta: si apre da qui un’ampia vista sulla pianura, spesso avvolta in un mare di nebbia. La vetta del Monte Guglielmo è facilmente riconoscibile e si intuisce il percorso che manca per conquistarla: vi si trovano infatti un colossale monumento dedicato al Cristo Redentore ed una statua di Papa Paolo VI.

Dettagli tecnici

    • Coordinatore di gita: da definire
    • Collaboratori: da definire
    • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
    • Orario di partenza: da definire
    • Punto di partenza: Pezzoro (911 m)
    • Punto di arrivo: Monte Guglielmo (1937 m)
    • Quota max raggiunta: 1937 m (Monte Guglielmo)
    • Dislivello: 1026 m
    • Ore di cammino: 3h / 2h 30m (A/R)
    • Difficoltà: EAI-WT 2 (escursione in ambienta innevato)
    • Fatica: f
    • Equipaggiamento: Attrezzatura per neve, ciaspole
    • Mezzo di trasporto: auto (Nel caso il numero di partecipanti alla gita raggiungesse i 20 iscritti, la gita verrà effettuata con il pullman).
    • Pranzo: al sacco
    • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 103 “Tre Valli Bresciane”

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

AGEVOLAZIONI per i Soci C.A.I. della Sezione di Calco:

  • sconto 50% sul costo del trasporto per i nati dal 1994 al 2012 per studenti e/o non lavoratori.
  • sconto 50% sul costo del trasporto per l’intero nucleo famigliare se composto da entrambi i genitori più almeno un figlio studente e/o non lavoratore nato dal 1994 al 2012.

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it