Alpinismo Giovanile Attività e corso 2019

Le iscrizioni saranno possibili dal 5 febbraio all’8 marzo in sede (nelle serate di apertura).

L’alpinismo giovanile

L’Alpinismo Giovanile è da tanti anni una presenza forte e costante nella nostra Sezione, e mentre ci apprestiamo a lanciare il 34° anno di attività sotto lo stemma dell’aquilotto, il nostro Gruppo è cresciuto sempre di più, si è rinforzato ed arricchito di nuove figure di Accompagnatori qualificati e titolati: due nuovi titolati di primo livello si sono aggiunti al nostro gruppo, Paola (ONC) e Marco (AAG) sono arrivati da noi da un’altra realtà sezionale, inoltre ben 4 nostri Soci hanno compiuto con profitto il Corso con la Scuola Alpi Orobie ottenendo la qualifica di Accompagnatore Sezionale di AG (ASAG) e sono Daniela, Sonia, Andrea e Mauro; complimenti ancora per lo splendido percorso che avete intrapreso, per l’impegno e passione che dimostrate ogni volta!
Oltretutto, grazie al fatto di essere ora ben 3 Accompagnatori con titolo di AG, abbiamo potuto sostenere l’alto numero di ragazzi che hanno voluto iscriversi ai nostri Corsi, ben 83 partecipanti, ed è stato possibile (nonché indispensabile) dividere il gruppo del Corso Base in due sotto gruppi, che in alcune escursioni si sono mossi in modo totalmente autonomo; per la prima volta infatti nel 2018 abbiamo saputo e potuto organizzare attività divise secondo le fasce d’età descritte nel Progetto Educativo, abbiamo avuto 3 gruppi di AG che nella stessa giornata si sono mossi autonomamente verso 3 destinazioni in luoghi completamente diversi e distanti tra loro! È stato un grande sforzo organizzativo, ma anche un grande successo, costruito e meritato, di cui essere più che orgogliosi!
La parte puramente organizzativa delle “gite” non viene mai da sola, non dimentichiamoci che l’attività di AG è basata su un Progetto Educativo perciò i momenti formativi fanno parte della nostra natura e richiedono un continuo impegno.
Oggi come non mai è importante lavorare dal punto di vista educativo, tutto il CAI stesso si sta interrogando su come rendere sempre più forte il legame tra montagna e formazione, a partire dagli escursionisti più piccoli, e in questo la nostra Sezione svolge bene la sua parte, con tutte le difficoltà che questo inevitabilmente comporta, ma grazie allo sforzo condiviso dalla comune passione, la soddisfazione per i risultati ripaga abbondantemente delle energie spese!
Grazie a tutto il Gruppo Accompagnatori per il grande lavoro e avanti tutta per un’altra ricca stagione!

Martino Brambilla

Le attività di Alpinismo Giovanile sono esperienze formative in montagna per ragazze e ragazzi dai 7 ai 17 anni:

  • i Corsi avvicinano i ragazzi alla frequentazione della montagna, affinché imparino le basi dell’autonomia e della sicurezza.
  • le escursioni di A.G, sono singole gite aperte a tutti i ragazzi (anche se non iscritti ai Corsi) e alle loro famiglie.

Per partecipare alle escursioni è necessario essere iscritto al CAI per beneficiare della copertura assicurativa.

Calendario 2019

  • 2 febbraio: Presentazione ai genitori delle attività di AG
  • 23 marzo: Inaugurazione al Parco del Cuore (con attività differenziate)
  • 14 aprile: Monte San Martino (LC) (con 3 percorsi differenziati
  • 28 aprile: Val Chiavenna (SO): Alpe Dalò, Dalò-Lugunc-Ferrata Dalò (3 percorsi differenziati)
  • 5 maggio corso Base e Intermedio: Rifugio Albani (BG) (con attività differenziate)corso Perfezionamento: Monte Legnone (LC)
  • 26 maggio: Laghi Gemelli • Giro dei 5 laghi • Pizzo Becco (BG) (3 percorsi differenziati)
  • 9 giugno corso Base: Lago Mucrone; corso Intermedio: Sentiero dei tubi (GE); corso di Perfezionamento: Ligoncio (SO) con notte in rifugio non gestito
  • 29-30 giugno: Rifugio Gastaldi, Valli di Lanzo (TO) (con percorsi differenziati)
  • ottobre: Festa di chiusura Alpinismo Giovanile