Gruppo Età d'Oro 2018

Itinerario e dettagli tecnici

Il rifugio si trova in un angolo delle Orobie Valtallinesi di autentica bellezza, la Valle Vicima è una laterale della val Tartano.
Raggiungiamo Morbegno e dopo Talamona imbocchiamo a destra la Val Tartano che percorriamo fino alla frazione di Ronco (m 1.150).
Svoltiamo ora a sinistra, indicazione freccia CAI, proseguiamo fino al comodo parcheggio punto di partenza della nostra escursione.
Imbocchiamo il sentiero che si inoltra nel bosco, lo stesso è costellato da baite talvolta seminascoste, talvolta semidiroccate, proseguiamo fino ad incrociare una strada sterrata che scende alla frazione di Campo, noi proseguiamo diritti e raggiungiamo l’Alpe Vicima dove si produce il famoso formaggio Bitto. Proseguiamo in vista del Passo Vicima (m 2.234), sulla nostra destra il Pizzo Gerlo che sorveglia il passo. Salendo al centro della valle raggiungiamo il passo dove ci affacciamo alla Val Madre che scende in Valtellina. Poco più a valle a margine di un pianoro compare un angolo di rara bellezza: Il Lago Bernasca e poco più sotto il tetto del rifugio/bivacco, una vista da godere in silenzio!!!!!!
Lo raggiungiamo e dentro o fuori il rifugio sul lungo tavolone consumiamo il nostro pranzo al sacco in vista del Disgrazia del Roseg, del Palù e della piramide dello Scalino. Sarà un dispiacere incamminarci per il ritorno sulla stessa via di salita.

  • Coordinatore di gita: Aldelghi Franco (cell. 039.5320968) / e-mail: aldeghifranco@gmail.com)
  • Collaboratori: Biella Mario – Spada Lino
  • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
  • Mezzo di trasporto: auto
  • Orario di partenza: ore 6.00
  • Punto di partenza: Ronco, frazione di Tartano
  • Punto di arrivo: Ronco, frazione di Tartano
  • Quota max raggiunta: m. 2230
  • Dislivello: m. 1100
  • Ore di cammino: salita 3.30 / discesa 3.00
  • Difficoltà: E
  • Fatica: mf
  • Abbigliamento: di media montagna
  • Pranzo: al sacco

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it