Gruppo Età d'Oro 2018

Itinerario e dettagli tecnici

Il percorso che andiamo a fare, è stato tracciato nel 1690. Superando un dislivello di circa 600 metri con 1540 gradini fin sotto la rupe calcarea dove è “appiccicato” il santuario. Si parte da Brentino (segnavia 73) e si prende subito quota a brevi svolte. Ad un bivio si prende a sinistra, in un oscuro anfratto si supera il Ponte del Tiglio e con gli ultimi gradini si arriva al santuario. Si consiglia vista al Santuario (30 minuti circa). Pranzo al sacco o presso trattorie. Per strada, o con altri 400 gradini si può salire alla frazione Spiazzi dove bar e trattorie offrono possibilità di ristoro. A gruppo riunito in circa due ore si fa ritorno a Brentino per lo stesso itinerario di salita.

  • Coordinatore di gita: Brunelli Bruno (cell. 329.8998046 / e-mail: brunobrunelli46@gmail.com)
  • Collaboratori: Viscardi Alba – Cogliati Renato
  • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
  • Orario di partenza: ore 6.30 (Osnago 6.15, Cernusco 6.20, Pagnano 6.25)
  • Punto di partenza: Brentino (m. 187)
  • Punto di arrivo: Brentino (m. 187)
  • Quota max raggiunta: m. 864
  • Dislivello: m. 677
  • Ore di cammino: 2,30
  • Difficoltà: E
  • Fatica: MF
  • Abbigliamento: di media quota
  • Mezzo di trasporto: bus
  • Pranzo: al sacco (possibilità di trattorie)

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: 15,00 € / NON SOCI: 23,00 €

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: