Gruppo Età d'Oro 2018

Itinerario e dettagli tecnici

Lasciate le vetture a Moggio di fronte al municipio, facciamo 100 metri in salita su strada asfaltata e prendiamo a sinistra una mulattiera ripida in cemento ruvido e poi sterrata fino al suo termine, proseguiamo su sentiero n°722 raggiungendo la baita Faggio che lasciamo sulla sinistra inoltrandoci nel bosco, proseguiamo fino a raggiungere il mitico fontanino. Qui lasciamo sulla destra il sentiero che porta ad Artavaggio e svoltiamo a sinistra per un’ora circa attraversando un magnifico bosco di faggi su ottimo sentiero. Raggiunta la baita Pesciola Bassa (metri 1.360) proseguiamo prima su un sentiero contornato da arbusti di nocciolo e pino mugo, poi in ambiente completamente aperto superiamo due laghetti artificiali appositamente costruiti per abbeverare la fauna selvatica, raggiungiamo la sella oltre la quale a 200 metri circa troviamo il rifugio Lecco. Il tutto in 3 ore circa.

  • Coordinatore di gita: Rigamonti Amedeo (cell. 338.9509415) / e-mail: lia.rigamonti@libero.it)
  • Collaboratori: Spada Lino – Salvi Alberto
  • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco
  • Mezzo di trasporto: auto
  • Orario di partenza: ore 7.00
  • Punto di partenza: Moggio
  • Punto di arrivo: Moggio
  • Quota max raggiunta: m. 1779
  • Dislivello: m. 889
  • Ore di cammino: salita 3.00 / discesa 2.30
  • Difficoltà: E
  • Fatica: mf
  • Abbigliamento: di media montagna
  • Pranzo: al sacco o al rifugio Lecco

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: da definire € / NON SOCI: da definire €

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it