Gite sezionali 2018

Salita in media Valle Camonica fattibile tutto l’anno. Panorama mozzafiato su tutte le montagne Lombarde, in particolare sul gruppo dell’Adamello. L’escursione inizia su una stradetta per qualche centinaia di metri fino al raggiungimento di un bivio dove l’indicazione qui presente (CAI 95a) ci fa svoltare a sinistra iniziando una discreta salita. Si superano prima le baite di Brunò quindi si passa per le case di Muse (m. 1449). Si prosegue nel bosco fino allo sbucare in un ampio pianoro. Lambito questo luogo si sale ancora fino a sfociare dinanzi al triangolo terminale (circa ora 2,30 dalla partenza). Si affronta ora il tratto più ripido dell’ escursione e risalendo a zig-zag si raggiungono i metri 2308 del Piz Trì (ore 3.30 dal parcheggio). Da qui il panorama è molto ampio, si può osservare il parco dello Stelvio, il parco dell’Adamello, le Orobie e la vicina Valtellina.

Punto di partenza: Malonno frazione Loritto (m. 1150)

Punto di arrivo: Piz Trì (m. 2308)

Quota max raggiunta: m. 2308 (Piz Trì)

Dislivello: + m. 1160 / – m 1160

Ore di cammino: 3,30 / 2,30 andata / ritorno

Difficoltà: EAI-WT 2 / f (escursione in ambiente innevato)

Fatica: F

Equipaggiamento: Attrezzatura per neve – ciaspole – ramponi

Cartografia: Kompass 1:50000 n° 94 “Edolo – Aprica”

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: