Gite sezionali 2018

Salita in media Valle Camonica fattibile tutto l’anno. Panorama mozzafiato su tutte le montagne Lombarde, in particolare sul gruppo dell’Adamello. Cima molto frequentata in inverno con gli sci e con le ciaspole e in estate anche dagli appassionati di mountain bike. Da Brescia si raggiunge Malonno in Valle Camonica, si sale in cima al paese e si seguono le indicazioni per la frazione di Loritto. Dopo circa 6 chilometri si passa la frazione di Loritto, si continua lungo la strada e si parcheggia nei pressi del bivio con la mulattiera che sale a sinistra nel bosco (segnavia CAI, m. 1150).

Itinerario e dettagli tecnici

L’accesso avviene da Loritto (m. 1150), frazione di Malonno (BS). Dopo la frazione si continua fino dove possibile e comunque sempre prima dell’inizio del Sentiero n° 95a (attenzione poche possibilità di parcheggio e bisogna generalmente lasciare l’auto ai bordi della strada). L’escursione inizia su una stradetta per qualche centinaia di metri fino al raggiungimento di un bivio dove l’indicazione qui presente (CAI 95a) ci fa svoltare a sinistra iniziando una discreta salita. Si superano prima le baite di Brunò quindi si passa per le case di Muse (m. 1449). Si prosegue nel bosco fino allo sbucare in un ampio pianoro. Lambito questo luogo si sale ancora fino a sfociare dinanzi al triangolo terminale (circa ora 2,30 dalla partenza). Si affronta ora il tratto più ripido dell’escursione e risalendo a zig-zag si raggiungono i metri 2308 del Piz Trì (ore 3.30 dal parcheggio). Da qui il panorama è molto ampio, si può osservare il parco dello Stelvio, il parco dell’Adamello, le Orobie e la vicina Valtellina. Non ci sono grossi difficoltà in questa ascensione ma come sempre con la neve ci vuole prudenza (qualche possibilità di scariche di neve nell’ ultimo tratto ma solo dopo forte nevicate); adatta per chi è ben allenato vista la lunghezza e il dislivello.

  • Coordinatore di gita: Giancarlo Brivio (cell. 333.3132171 / e-mail: g.carlo1@alice.it)
  • Collaboratori: Alberto Airoldi – Stefania Magni
  • Luogo di ritrovo: parcheggio presso Sede CAI Via Indipendenza, 17 Calco, ore 6.00
  • Punto di partenza: Malonno frazione Loritto (m. 1150)
  • Punto di arrivo: Piz Trì (m. 2308)
  • Quota max raggiunta: m. 2308 (Piz Trì)
  • Dislivello: m. 1160
  • Ore di cammino: 3,30 / 2,30 A/R
  • Difficoltà: EAI-WT 2 (escursione in ambiente innevato)
  • Fatica: f
  • Equipaggiamento: invernale – ciaspole – ramponi
  • Mezzo di trasporto: auto (Nel caso il numero di partecipanti alla gita raggiungesse i 20 iscritti, la gita verrà effettuata con il pullman).
  • Pranzo: al sacco
  • Cartografia: Kompass 1:50000 n° 94 “Edolo – Aprica”

I partecipanti si impegnano a rispettare gli orari e ogni disposizione data dal coordinatore di gita e dai suoi collaboratori, adeguandosi alle loro indicazioni.

SOCI CAI: 20,00 € / NON SOCI: 28,00 €

AGEVOLAZIONI per i Soci C.A.I. della Sezione di Calco:

  • sconto 50% sul costo del trasporto per i nati dal 1993 al 2011 per studenti e/o non lavoratori.
  • sconto 50% sul costo del trasporto per l’intero nucleo famigliare se composto da entrambi i genitori più almeno un figlio studente e/o non lavoratore nato dal 1993 al 2011.

INFORMAZIONI: in sede, martedì e venerdì ore 21.00-23.00 – Tel. 039.9910791info@caicalco.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: