L’Alpe Notaro è situata in Val Bodengo, sul versante esposto ad est, a 1882 m di quota, circa 200 m sotto il Forcellino omonimo che permetto l’accesso in Val di Cama (Svizzera).
La sua posizione offre una bella vista sulla Val Bodengo da Corte Terza (con il soprastante precipizio di Strem) fino alla sua testata (Pizzo Cavregasco, Pizzo San Pio, Passo della Crocetta o Bocchetta di Correggia, Sasso Bodengo, Forcellino del Notaro, Cima d’Uria).
Recentemente è stata ricostruita una baita che funge da bivacco sempre aperto per gli escursionisti mentre per l’altra metà è riservato al pastore dell’alpe.

Punto di partenza: Bodengo (m. 1030) opp. Corte Terza (m. 1190)

Punto di arrivo: Bivacco del Notaro (m. 1882)

Quota max raggiunta: m. 1882 (Bivacco del Notaro)

Dislivello: m. 852 oppure m. 692

Ore di cammino: 2,30 / 2,00 (A/R)

Difficoltà: E

Fatica: (mf)Equipaggiamento: Media montagna

Cartografia: KOMPASS 1:50000 n° 92 “Chiavenna – Val Bregaglia”