Alpinismo Giovanile Attività e corso 2017

Lasciandoci alle spalle il ponte, prendiamo la strada in direzione del mulino; poco più avanti sulla nostra sinistra troviamo una stradina di ciottoli, la imbocchiamo e seguendo il sentiero di destra raggiungiamo il naviglio interno, lo costeggiamo per un breve tratto fino ad incrociare l’alzaia del l’Adda; da qui una comoda strada ci accompagna all’ingresso della centrale, dove ad aspettarci ci sarà un amico della Pro Loco per una visita guidata all’interno. Ritornando sulla strada percorsa all’andata raggiungiamo il santuario della Madonna della Rocchetta. Per il ritorno seguiremo il corso del fiume.

Data: 9 aprile

Ritrovo: alle ore 8:00 alla Gelateria Bel Sit, nei pressi del Ponte di Paderno

Equipaggiamento: da escursionismo leggero

Pranzo: al sacco

Località: ParcoAddaNord

Rientro previsto: alle ore 17:30 circa

Osservazioni: Questa facile escursione si svolge nel Parco Adda Nord alla scoperta delle bellezze naturalistiche, storiche e architettoniche che si incontrano lungo il corso del nostro fiume:

  • il sistema di canali, chiuse e ponti concepiti da Leonardo da Vinci;
  • il Ponte S. Michele, costruito nel 1889, è un capolavoro dell’ingegneria ottocentesca: la sua importanza storica è paragonabile a quella della Torre Eiffel, eretta negli stessi anni e con analoghe tecnologie costruttive;
  • la centrale idroelettrica Bertini è tra le più antiche d’Europa ancora funzionanti, avendo iniziato la produzione di corrente elettrica nel 1895;
  • lo Stallazzo, dove sorge l’Ecomuseo, è un edificio dove avveniva lo scambio dei cavalli utilizzati per il traino dei barconi lungo il canale;
  • il santuario della Rocchetta, costruito sui resti di un’antica torre Longobarda.